Recensione di Ecovacs Deebot N8 PRO+: il robot aspirapolvere top di gamma

Ecovacs Deebot N8 PRO è probabilmente uno dei migliori robot aspirapolvere sul mercato. Infatti, ha qualità di aspirazione e pulizia eccezionali. Fornisce esattamente ciò di cui l’utente ha bisogno e cerca di compensare il più possibile le carenze di pulizia dei robot aspirapolvere tradizionali.

Va detto che, nonostante l’uscita recente, la sua presenza fatica a catturare l’attenzione. Viste le caratteristiche che offre, non abbiamo esitato un secondo a esprimere la nostra opinione sull’Ecovacs Deebot N8 PRO+ attraverso un test. Ricordiamo che il marchio rivela una mappatura e una navigazione precise e un rilevamento intelligente degli ostacoli.

Caratteristiche e specifiche

Pressione di aspirazione 2600 Pa
Peso 3,6 kg
Livello di rumore 67 dB
Serbatoio dei rifiuti 0,4 L
Autonomia 90 min
Funzioni collegate – Applicazione Ecovacs
– Amazon Alexa
– Assistente Google
Tecnologie integrate – Mappatura
– Tecnologia 3D TrueDetect
– Tecnologia TrueMapping
– Tecnologia Ozmo
Funzione mop
Pulizia programmata
Ricarica automatica
Tipo di batteria Litio
Dimensioni (LxLxH) 35,3 x 35,3 x 9,36 cm
Pulizia delle superfici Tutte le superfici: piastrelle, parquet, marmo, moquette, ecc.
Opuscolo Leggi l’avviso
Garanzia 2 anni

I- Progettazione e presentazione di ECOVACS N8 PRO+

Qualche tempo fa, il colore nero era l’identità principale dei robot aspirapolvere. Ebbene, Ecovacs cambia le cose optando per uno sfondo bianco: Spazio Grigio, che gli si addice piuttosto bene. Adatto a diversi tipi di superfici (pavimenti duri e tappeti), il suo formato è piuttosto compatto e facilmente trasportabile.

Hoover torna automaticamente alla stazione di ricarica per svuotare i rifiuti.

Le dimensioni sono 35,3 X 35,3 X 9,4 cm e il peso è di soli 3,6 kg. Con l’aspetto di un disco, questa forma facilita gli spostamenti. anche negli angoli meno accessibili.

Il mezzo per controllare questo aspirapolvere è un’app Ecovacs. È possibile installarlo sul proprio smartphone (PlayStore e Apple Store).

[Vidéo Commodité d’emploi]

II- Comodità d’uso

Trattandosi di un robot con base di ricarica autodrenante, occuperà inevitabilmente più spazio. Sul coperchio è presente un unico pulsante che consente di accendere e spegnere il dispositivo (ON/OFF).

Accanto ad esso si trova un pulsante a scorrimento che verrà utilizzato raramente: solo se si desidera resettare il dispositivo. Il resto dei controlli si trova nella finestra di dialogo Ecovacs Deebot N8 PRO+ Pulitore Robotico. È stato appositamente progettato per garantire la facilità d’uso e la semplicità di utilizzo.

Deebot-N8-Pro-rileva-fili-1-mmIn grado di identificare anche fili di 1 mm per poterli bypassare

Con questa applicazione è possibile programmare il funzionamento dell’aspirapolvere. È inoltre possibile impostare le diverse modalità di aspirazione, controllare il livello della batteria, regolare il flusso d’acqua con un solo clic, ecc.

Il passo più importante dopo aver scaricato l’applicazione è la scansione del codice a barre sulla superficie superiore dell’aspirapolvere. Quindi è possibile collegarlo. Si noti inoltre che la versione dell’applicazione deve essere aggiornata, altrimenti il vostro aspirapolvere potrebbe non essere visualizzato.

È vero che la spazzola principale è già installata, ma questo non impedisce di aggiungere gli altri due pennelli laterali incluso nella confezione. A tal fine, è sufficiente agganciarli.

L’aspirapolvere di ultima generazione può essere controllato anche a voce tramite Amazon Alexa o Google Assistant. In altre parole, non c’è bisogno di un pulsante quando l’apparecchio è collegato. Facilitate le pulizie sia che siate in casa sia che non lo siate.

III- Capacità di aspirazione: modalità standard o massima?

La potenza di aspirazione della lavapavimenti robot Ecovacs N8 PRO+ è molto buona e le sue prestazioni sono molto apprezzate. Iniziamo con l’osservare da vicino come reagisce quando viene utilizzato su un pavimento duro.

Quando è impostato in modalità standard, il tasso di rimozione dei rifiuti è dell’88% e il tempo di trattamento è di soli 4 minuti e 25 secondi. Quando si decide di superare i limiti passando l’N8 PRO+ alla modalità massima, il risultato è eccellente. Aspira il 97% di tutti i detriti indesiderati in 5 minuti!

capacità-aspirazione-parquet-pavimento duro-robotUn robot che non teme i grandi detriti

Le sue prestazioni in termini di velocità di aspirazione sono piuttosto soddisfacenti. Tuttavia, esistono altri robot aspirapolvere di fascia alta che si comportano molto meglio in questo test. Il Roborok S7, ad esempio, aspira tutti i rifiuti in meno tempo rispetto all’N8 Pro+.

Visto da un altro punto di vista: se usato su un tappeto fine, si ottiene solo il 77% delle fibre in modalità standard, e questo in 2 minuti e 45 secondi. Con la modalità massima attivata, è elimina completamente gli sprechi dall’area interessata in 5 minuti e 50 secondi.

Infine, il test sulla moquette spessa, che è l’area più difficile per gli aspirapolvere, è stato ancora soddisfacente. L’aspirapolvere robot Ecovacs Deebot N8 PRO+ rimuove 90% dei residui in 5 min 30 sec (si noti che qui è solo in modalità normale). In modalità massima, raggiunge i 2 minuti e 30 secondi per un tasso di rimozione del 96%. Si tratta di una prestazione lodevole se si considera che la maggior parte degli aspirapolvere ha un livello di aspirazione mediocre su questa superficie.

IV- Funzione di pulizia OZMO: aspirare, spazzare e lavare in un’unica passata

Sempre la stessa storia! Questa è la risoluzione che abbiamo ottenuto da questo modello dopo aver dato un’occhiata agli altri aspirapolvere Ecovacs. Questa funzione di pulizia offre quattro diversi livelli di controllo a seconda del tipo di pavimento e delle esigenze di pulizia.

La tecnologia Ozmo significa: (panno in microfibra collegato a un serbatoio d’acqua elettronico) + flusso d’acqua regolabile nell’applicazione. Spazzare, aspirare e pulire in un solo gesto: con questo robot è possibile.

La prima cosa da apprezzare è la sua capacità di raccogliere il maggior numero possibile di peli di animali domestici durante il passaggio. Il sistema è lo stesso di Deebot Ozmo 920, con piastra e panno di pulizia lavabili. La funzione di lavaggio di questo aspirapolvere è dotata di un serbatoio.

Questa tecnologia innovativa consente di aspirare e lavare a umido in un’unica operazione. Questo è molto utile quando si vuole sbarazzarsi di rifiuti o sporcizia che tendono ad aderire.

La perfezione si ottiene con l’aiuto dell’ingegneria di precisione. Infatti, grazie a un’ingegneria innovativa, il il flusso dell’acqua è controllato automaticamente e con precisione per garantire che il pavimento sia adeguatamente inumidito. Il risultato è una pulizia profonda e soddisfacente. Tutte queste caratteristiche superano di gran lunga quelle dell’Ultenic D5s Pro testato di recente.

Allo stesso tempo, i vari sensori scansionano semplicemente il pavimento e permettono di attivare o meno la modalità di pulizia. L’operazione viene eseguita in base alla superficie da pulire. Di conseguenza, la pulizia sarà eseguita nel modo più intelligente e vicino alla perfezione.

V- Sistema di navigazione

Questa lavatrice robot Ecovacs N8 PRO+ non è stata esclusa dal sistema di navigazione. A parte il fatto che la tecnologia del telemetro laser non è ancora completamente democratizzata, diversi marchi ne fanno uso, come Ecovacs.

Fortunatamente, questo robot aspirapolvere ce l’ha e si sta comportando bene con questo nuovo aggiornamento. Grazie al Tecnologia 3D TrueDetect che consente di localizzare e rilevare facilmente oggetti a 30 cm di distanza.

Questo rilevamento rapido consente una mappatura accurata dell’ambiente circostante. Un altro vantaggio rispetto alla concorrenza è il riconoscimento di oggetti spessi fino a un millimetro. Ciò significa che è in grado di rilevare facilmente cavi, lacci delle scarpe o qualsiasi altro oggetto che potrebbe bloccarne i movimenti.

Tecnologia-TrueMapping-pulizia della traiettoria Tecnologia TrueMapping per una mappatura accurata di ogni pezzo

Pur apprezzando questa nuova funzione, notiamo che a volte non funziona correttamente e finisce per perdersi. Si consiglia di rimuovere i cavi, poiché a volte possono rimanere bloccati sui fili più spessi.

Quando si tratta di gestire gli ostacoli, è un asso! Batte tutti i record. Con un’altezza di soli 9,3 cm, è abbastanza compatto da poter essere riposto sotto i mobili. Ecovacs Deebot N8 PRO+ utilizza la tecnologia Tecnologia TrueMapping che gli consente di eseguire mappature più avanzate. Stabilirà un mappa accurata della vostra casa su più piani.

Particolarmente vantaggioso per i proprietari di grandi aree, le mappe sono memorizzate e il robot può spostarsi facilmente da un’area all’altra senza ostacoli. Questa mappa viene visualizzata sull’applicazione dello smartphone.

VI- Livello di rumore

L’unica osservazione più o meno vincolante è il volume del suono emesso durante il processo di svuotamento automatico. Anche se dura solo 20 secondi ed è quindi ampiamente sopportabile, il rumore è comunque presente.

Per quanto riguarda il rumore dell’aspirapolvere durante la pulizia, tutto dipende dal livello di aspirazione scelto. I livelli più bassi (standard e silenzioso) emettono un volume sonoro di soli 45 dB fintanto che l’apparecchio è in funzione. il livello massimo può arrivare a 67 dB. Inoltre, è possibile leggere una rivista o guardare un film nella stessa stanza senza essere disturbati dal rumore.

VII- Autonomia

L’aspirapolvere Ecovacs N8 PRO+ è dotato di una batteria da 3200 mAh. Garantisce un tempo di pulizia massimo di 90 minuti (ovviamente al livello più basso). Ciò significa che è possibile pulire un’area di circa 100-150 m2 in una sola passata e in un solo ciclo di carica della batteria.

Il Ecovacs Deebot N8 PRO+ Docking Station richiama automaticamente il robot aspirapolvere quando la batteria sta per esaurirsi. Dotato di una delle caratteristiche più avanzate: ” Ricarica e ripresa “Se la batteria si scarica completamente durante la pulizia, il dispositivo torna direttamente alla stazione di ricarica.

Non appena la batteria viene ricaricata, il dispositivo torna automaticamente nel punto esatto in cui ha interrotto la pulizia e la riprende da solo. Cosa c’è di più pratico di un aspirapolvere intuitivo che pensa da solo e vi evita di dimenticare la ricarica?

VIII- Applicazione e connettività

La procedura di accoppiamento è altamente ottimale e richiede meno di 2 minuti. L’applicazione non è cambiata rispetto al Deebot T8+, ma è sempre molto intuitiva.

La sua mappatura molto precisa ci fornisce il percorso seguito dal robot in tempo reale durante la pulizia. A occhio nudo, il suo percorso è perfettamente riconoscibile. Inoltre, dopo aver mappato una stanza, l’applicazione è in grado di dividerla in tre diverse superfici. L’obiettivo è quello di consentire all’utente di definire con precisione la propria sequenza di pulizia.

pianificazione-appli-pulizia-n8-proGrazie all’app, è possibile pianificare le pulizie anche se si è all’esterno

Inoltre, è in grado di memorizzare tre diverse carte nel caso in cui si disponga di una seconda casa o si voglia prestarla a un parente. Tutto ciò che si deve fare è attivare il pulsante ” Mappatura su più piani “.

È inoltre possibile selezionare la portata d’acqua che si desidera utilizzare per il pavimento (bassa, media e molto alta). Inoltre, è possibile installare segnalatori virtuali personalizzati per limitare l’accesso a una o più aree della casa.

La scheda impostazioni è disponibile nel caso in cui si desideri accedere alla cronologia delle pulizie recenti o se si desidera disabilitare lo svuotamento automatico e il ripristino della mappa.

Interattiva, questa scheda consente anche di pianificare le aree di pulizia limitando le aree. Ad esempio, (cucina “due volte a settimana”, soggiorno “tutti i giorni”)… Inoltre, riassume le funzioni principali del personale domestico.

IX- Manutenzione

La manutenzione dell’Ecovacs Deebot N8 PRO+ è molto semplice. Per effettuare uno svuotamento “manuale”, occorre innanzitutto vedere il raccoglitore a forma di cassetta nascosto sotto il cofano. Con una capacità di 0,4 L, è necessario assicurarsi di tenerlo sul fondo del contenitore per evitare che la polvere fuoriesca.

La base di ricarica integrata è dotata di un sistema di svuotamento automatico, in modo da non doverlo fare molto spesso. Quando il robot termina la pulizia e torna alla base, i residui della pulizia vengono aspirati e immessi direttamente nel sacco da 2,5 L.

Questo percorso consente di conservare la polvere per un periodo di 30 giorni, come indicato dal produttore. Per rimuovere il sacchetto per lo svuotamento è sufficiente tirare la linguetta blu inclusa a questo scopo.

Nel nostro test abbiamo apprezzato molto il fatto che ci vogliano solo una decina di secondi per raccogliere i rifiuti nel cestino. Tuttavia, questo processo presenta alcuni svantaggi: l’acquisto delle borse. L’acquisto di 3 sacchetti T8 D-DB03 costerebbe meno di 20 euro e, considerando il prezzo dell’Ecovacs Deebot N8 Pro+, che sfiora i 600 euro, è piuttosto deludente.

Inoltre, è necessario spolverare di tanto in tanto l’involucro. Le spazzole devono essere rimosse per eliminare fili, fibre e capelli arrotolati. Infine, il mop deve essere lavato ad almeno 30°C secondo le indicazioni del produttore dopo ogni utilizzo.

X- I diversi accessori

Quando si apre la confezione, si trovano gli elementi essenziali per l’utilizzo del robot aspirapolvere. È vero che, considerando il prezzo del Deebot N8 PRO+, ci si sarebbe aspettati di ricevere un’intera gamma di accessori. Questo avrebbe limitato gli acquisti non necessari.

È un peccato, spetterà a ciascun utente regolare la gamma di accessori in base alle proprie aspettative e al periodo di utilizzo. Per cominciare, il marchio ha pensato a :

  • Una salvietta
  • Una lucidatrice
  • Una stazione di vuoto con filo elettrico
  • Due sacchi per la polvere dedicati alla stazione di aspirazione
  • Due spazzole laterali
  • Un filtro HEPA
  • Una salvietta lavabile
  • Dieci salviette monouso

XI- Ecovacs Deebot N8 PRO+ vs Roborock S7: quale acquistare?

Ci troviamo di fronte a due robot aspirapolvere che condividono più o meno la stessa modalità di funzionamento. Tuttavia, i risultati sono leggermente diversi. Con design e forme simili, tutti hanno l’aspetto di dischi per facilitare lo spostamento sotto i mobili.

L’unica differenza è che il Roborock è leggermente più grande dell’altro e molto più pesante (4,7 contro 3,6 kg). Entrambi sono compatibili con le tecnologie vocali: Google Assistant e Alexa. Tutti sono dotati di un sistema di filtri lavabili e indicatori di sacco pieno. Tuttavia, solo il Deebot N8 è dotato di spazzole laterali doppie.

In termini di capacità di aspirazione e potenza di pulizia, entrambi gli aspirapolvere sono adatti a tutti i tipi di pavimento. Ma solo il Deebot N8 è dotato di un sensore di sporco automatico. Sebbene la modalità di pulizia sia più efficiente con il Roborock S7, che ha diversi livelli, anche il Deebot è molto efficace.

D’altra parte, il tempo di ricarica del Roborock è molto più lungo rispetto al suo concorrente (5 ore contro 4 ore). Questo è abbastanza comprensibile dal momento che la capacità della batteria è di 5200 mAh e l’altra di 3200 mAh. Anche la durata del Roborock è maggiore (180 minuti contro 110).

A parte questo, il sistema di navigazione e le funzioni rimangono invariate, ad eccezione delle indicazioni vocali, che solo il Roborock offre. In definitiva, per un’esperienza migliore, consigliamo il Deebot N8 PRO+. Il tempo di ricarica ridotto e il sensore di sporcizia ci hanno convinto.

Punti positivi e negativi di Ecovacs Deebot

Punti positivi

  • Eccellente aspirazione su tutte le superfici
  • Presenza di una stazione di drenaggio
  • Riconoscimento di ostacoli sensibili
  • Buona qualità costruttiva
  • Basso livello di rumore durante la pulizia

Punti negativi

  • Processo di svuotamento automatico rumoroso
  • Nessun filtro antipolvere di ricambio
Default image
massimo