Yeedi Vac Hybrid: l’aspirapolvere economico 2 in 1

Yeedi Vac Hybrid è un robot aspirapolvere 2-in-1 economico che si propone di offrire una vera pulizia dei pavimenti e un’aspirazione dei detriti. Il marchio che ha lanciato solo nel 2019 i robot per la pulizia ha voluto offrire al pubblico un prodotto più innovativo al miglior prezzo.

Questo robot presenta una serie di vantaggi che giocano a suo favore. Oltre a pulire il pavimento, questo robot aspira anche. Ma cosa possiamo davvero aspettarci da questo modello dotato di mappatura visiva e sensori intelligenti? Ve ne parliamo nella nostra recensione di Yeedi Vac Hybrid. Lo abbiamo testato per la sua capacità di aspirare e lavare, ma anche per la sua efficienza nella navigazione.

Scheda tecnica

Pressione di aspirazione 3000 Pa
Peso 3,8 kg
Livello di rumore 59 dB in modalità Eco
64 dB in modalità Max
Serbatoio 0,6 L
Autonomia 2 ore e 40 minuti
Tempo di ricarica 3 ore e 20 minuti
Funzioni collegate – Applicazione Amibot
– Amazon Alexa
– Assistente Google
Tecnologie integrate – Sensori anticollisione e anticaduta
– Navigazione laser
– Sistema di mappatura
Funzione mop
Pulizia programmata
Ricarica automatica
Tipo di batteria Ioni di litio
Dimensioni (LxLxH) 35 x 35 x 10 cm
Pulizia delle superfici piastrelle, parquet, marmo, moquette, tappeti…
Avviso Leggi l’avviso
Garanzia 2 anni

Progettazione e presentazione del robot aspirapolvere Yeedi Vac Hybrid

Come molti robot aspirapolvere, questo Yeedi ha una forma circolare. Può essere riposto nella sua base di ricarica. Ha un solo pulsante per l’accensione, il che significa che tutto avviene tramite l’app sul telefono.

Questo robot è senza dubbio uno dei robot aspirapolvere con uno spessore piuttosto ridotto, la sua piccola altezza di 7,7 cm. Trattandosi di un robot aspirapolvere, si tratta di una ha due serbatoi Un raccoglitore di rifiuti con una capacità di 0,42 L e un serbatoio d’acqua con una capacità di 0,24 L. Il peso totale è di 5,18 kg.

[Vidéo Commodité d’emploi]

Crediti: video del marchio Yeedi

Comodità d’uso

convenienza-impiego-vacIl robot non lascia nessuna stanza non pulita

Questo aspirapolvere è abbastanza semplice da usare. Il robot è dotato di un solo pulsante, utilizzato per accendere il dispositivo. Una volta acceso, dovrete utilizzare il vostro smartphone. In questo modo è possibile non solo accendere l’aspirapolvere, ma anche gestirne tutte le funzioni.

È realizzato in plastica resistente e incorpora anche dei paracolpi. Quest’ultimo gli consentirà di resistere agli urti, ad esempio, di un ostacolo. Al centro del dispositivo è presente una fotocamera. Ciò consente di creare una mappa visiva delle diverse stanzeper migliorare la navigazione.

Il robot aspirapolvere Yeedi Vac Hybrid è dotato di una spazzola principale e di una spazzola laterale. Svolgono un ruolo essenziale nelle prestazioni di aspirazione. Infatti, la spazzola laterale ha il ruolo di raccogliere lo sporco presente sul pavimento. La spazzola principale cattura i detriti e li invia al collettore.

Grazie alla sua altezza ridotta, questo aspirapolvere può passare sotto i mobili bassi. Ciò significa che non è necessario sollevare il mobile per fargli fare il suo lavoro. Il nostro test su Ibrido Yeedi Vac mostra che non è all’altezza di un Lefant M210 e dei suoi 7,5 cm di altezza.

Ci sono piaciute anche le varie funzioni di questo aspirapolvere che, oltre ad aspirare, permette anche di lavare. È possibile collegare facilmente il blocco di lavaggio e utilizzarlo con il mop incluso nella confezione.

Capacità di aspirazione

Per molti robot di pulizia è impossibile lavorare se il pavimento è bagnato. Nei manuali d’uso si raccomanda spesso di non far funzionare il robot (un robot dedicato esclusivamente all’aspirazione) su punti umidi. Per questo Yeedi, questo è ben lungi dall’essere il caso. Può aspirare la polvere sia asciutta che bagnata.

La modalità di pulizia del robot gli permette di per aspirare e rimuovere contemporaneamente detriti e macchie. Per sfruttare questa funzione, è sufficiente collegare un blocco mop al robot per consentirgli di aspirare sia l’acqua che lo sporco. Il risultato è più pulito ed efficiente.

capacità-aspiratore-robot-lavatrice-yeediPressione di aspirazione ottimale per rimuovere briciole e sporco

Il robot dispone di 3 modalità di aspirazione a seconda della natura del pavimento e dello sporco da pulire. La prima modalità offre una bassa pressione di aspirazione di 600 Pa, consigliata per le polveri leggere. Il motore eroga anche una potenza media di 1500 Pa, consigliata per la polvere e le macchie superficiali. Per trattare lo sporco incastrato (tappeti e moquette), attivare la modalità 2500 Pa Max sull’applicazione.

Dopo averla testata su pavimenti duri, in particolare parquet e piastrelle, si è dimostrata abbastanza efficace per rimuovere il 97% dei semi e dello sporco versati sul pavimento. Con nostra sorpresa, nemmeno la moquette spessa lo spaventa. Attivando la modalità di potenza massima, è stato in grado di rimuovere almeno il 72% dei peli di animali domestici e dello sporco versato. Ecco come sfida l’aspirapolvere per tappeti Zaco V4.

Naturalmente, il robot aspirapolvere riconosce tappeti e moquette e disattiva la funzione di lavaggio per evitare di bagnarli. Tuttavia, mentre la modalità di aspirazione Max è ottima per lo sporco incastrato e i detriti di grandi dimensioni, a volte tende a respingere i detriti più leggeri.

Capacità di lavaggio

Il blocco di pulizia è dotato di un mop che si inumidisce per pulire il pavimento. Questa modalità di pulizia è intelligente, in quanto incorpora un sensore che riconosce il tappeto. Invece di lavare il tappeto, il robot passa alla modalità di aspirazione per aspirare la polvere e i detriti presenti senza bagnare il tappeto.

funzione lavaggio-rileva-tappetiRileva il tappeto e passa alla modalità di aspirazione senza bagnare la moquette

Inoltre, l’aspirapolvere si adatta a ogni utilizzo in base alle vostre esigenze. Infatti, il robot è in grado di aspirare e lavare allo stesso tempo. Aspira la polvere in avanti e poi torna indietro a lavare. È anche possibile utilizzare solo la funzione di aspirazione o di lavaggio.

È possibile regolare il livello del flusso d’acqua del mop in base alle dimensioni delle attività da pulire. Tuttavia, non dispone della tecnologia a vibrazione e non rimuove le macchie presenti da quindici giorni come il Roborock S7, ad esempio.

Sistema di navigazione

robot-lavatrice-modifica-ostacoli di navigazioneBuona mappatura e visualizzazione di oggetti remoti

Per spostarsi, il robot aspirapolvere Yeedi Vac Hybrid utilizza la tecnologia Real Smarts. Questa soluzione di mappatura consente al robot di visualizzare ogni spazio di una stanza. Questo permette al robot di navigare in modo intelligente. È in grado di riconoscere le forme, calcolare le distanze e visualizzare gli ostacoli .

Questa visione ampia è un vantaggio che gli consente di elaborare una mappa che tiene conto delle diverse stanze dell’abitazione, anche su più piani. In questo modo è più facile programmare la pulizia.

Questo sistema di guida è essenziale anche quando è necessario riconoscere una superficie che non deve essere spazzata. Ciò significa che i tappeti non si bagneranno con l’acqua. Grazie ai suoi numerosi sensori, l’aspirapolvere è anche in grado di evitare gli ostacoli e le cadute sulle scale.

Può passare facilmente sotto i vari divani senza essere bloccato dalle gambe dei tavoli. Abbiamo anche constatato che l’aspirapolvere raramente ha deviato dal percorso previsto. La nostra prova di Yeedi Vac Hybrid ci ha convinto che ha una buona navigazione, molto più elaborata di quella del robot Amibot Spirit che abbiamo testato di recente.

Livello di rumore

Senza essere rumoroso, non si può dire che il robot aspirapolvere Yeedi Vac Hybrid è silenzioso. In modalità Max, il rumore è di soli 64 dB. Quindi non dovete preoccuparvi di nulla. In modalità Standard, è piuttosto silenzioso e genera solo 58 dB.

Tuttavia, il livello sonoro potrebbe essere un po’ più evidente sulle piastrelle. Ciononostante, non è in grado di coprire una conversazione al telefono o il rumore della TV. Va notato che il livello di rumorosità di questo aspirapolvere rientra nelle norme previste per questo tipo di robot.

Autonomia

In termini di durata della batteria, questo Yeedi gioca la carta della media. Può pulire la casa per 110 minuti su una superficie di 20 m2. Questa è una gamma che abbiamo valutato con l’impostazione della potenza di aspirazione più bassa. Una volta attivata la modalità di aspirazione, l’autonomia si è ridotta a 80 minuti.

La buona notizia è che l’aspirapolvere può tornare alla sua base non appena la batteria è scarica e riprende il lavoro da dove l’aveva lasciato. Con un tempo di ricarica di 4 ore, questo aspirapolvere è sufficientemente autonomo per soddisfare tutte le esigenze di pulizia dei pavimenti anche quando si è fuori casa.

Applicazione e connettività

google-assistente-amazon-vac

Per controllare il robot, è necessario utilizzare l’applicazione Yeedi. Questo servirà da telecomando e vi permetterà di modificare efficacemente il vostro piano di pulizia. Avrete a disposizione molti parametri che vi permetteranno di esplorare tutte le possibilità a vostra disposizione. Questa applicazione è quindi più completa e meglio fornita di quella presentata da OKP Life K2.

L’impostazione “mappa della casa”, ad esempio, consente di avere una panoramica delle diverse stanze che l’aspirapolvere ha già avuto modo di mappare. È sufficiente disegnare una piccola area di pulizia con il dito. È inoltre possibile modificare la mappa per creare pareti virtuali.

Questi creano zone di esclusione o aree protette che il robot deve evitare. A differenza dei modelli di hoover che creano pareti virtuali con strisce, Yeedi Hybrid dimostra che è possibile farlo in modo molto più semplice sull’app.

Questo robot pulitore è anche compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant. Questo semplifica il lavoro di programmazione delle pulizie. Infine, potete beneficiare degli avvisi di manutenzione.

Manutenzione

Una volta deciso di acquistare un Ibrido Yeedi Vac,È bene sapere che la manutenzione di questo robot è piuttosto semplice. Il serbatoio dei rifiuti da 0,42 L è piuttosto piccolo. Di conseguenza, deve essere svuotato dopo due sessioni di pulizia.

Per ovviare a questo problema, optate per la stazione di svuotamento automatico Yeedi, acquistabile separatamente. Può contenere fino a 30 giorni di polvere e sporco. Ciò significa che non è necessario svuotare continuamente il piccolo raccoglitore, poiché lo svuotamento avviene automaticamente.

Infatti, tutto lo sporco sarà conservato in un sacchetto, in modo da non avere alcun contatto con lo sporco. Se si tiene solo il collettore piccolo, ricordarsi di pulirlo bene.

Bisogna anche sapere che è possibile rimuovere le parti principali di questo robot. In questo modo sarà possibile pulirli. La spazzola laterale e la spazzola principale possono essere pulite dalla polvere. Infine, non esitate ad aggiornare la vostra applicazione per continuare a beneficiare dei miglioramenti.

I diversi accessori del Robot aspirapolvere ibrido Yeedi Vac

Una delle cose che abbiamo notato di questo aspirapolvere è che gli accessori sono completi. Per il prezzo, è un buon investimento. Il pacchetto contiene: un file :

  • Una spazzola principale,
  • Una base di ricarica
  • Due spazzole laterali
  • Un mop lavabile
  • Un serbatoio d’acqua
  • Un mop di ricambio lavabile
  • Istruzioni per l’uso.

Confronto tra Yeedi Vac Hybrid e Yeedi Vac Max: quale acquistare?

Tra Yeedi Vac Hybrid e Yeedi Vac Max le caratteristiche sono talmente simili che è difficile fare una scelta. Tuttavia, ci sono alcune differenze.

In termini di designQuesti due robot aspirapolvere dello stesso marchio Yeedi sono praticamente identici. Hanno lo stesso volume di rifiuti e di collettori d’acqua. Stesso spessore di 7,7 cm per adattarsi ai mobili.

Livello di potenza di aspirazioneNiente da dire, entrambi offrono una potenza di aspirazione simile. Tuttavia, abbiamo notato un piccolo miglioramento sul lato del Vac Max, molto più veloce sia sui pavimenti duri che sui tappeti. Ciò è dovuto alla pressione di aspirazione di 3000 Pa rispetto ai 2500 Pa del Vac Hybrid. Entrambi offrono anche tre livelli di aspirazione. Anche la funzione di lavaggio è identica su entrambi i robot.

Sistema di navigazione e altre caratteristicheAnche in questo caso, nessuna differenza: il marchio ha ripreso gli stessi ingredienti della versione Max. Come abbiamo testato in precedenza, la mappatura e i sensori garantiscono una buona navigazione ed evitano gli ostacoli.

Entrambi sono in grado di identificare il tappeto ed evitare di utilizzare la funzione di lavaggio. Tuttavia, il Vac Max quando rileva il tappeto aumenta automaticamente il livello di potenza di aspirazione. Stesse caratteristiche in termini di livello di rumore, 64 dB. Ma mentre il Vac Hybrid offre 110 minuti di autonomia e richiede 4 ore di ricarica, la versione Max offre 200 minuti e 6 ore di ricarica.

PrezzoSe volete acquistare il modello Yeedi Vac Max, costa 50 euro in più rispetto al Vac Hybrid. Questo costo aggiuntivo è giustificabile? Pensiamo di sì, considerando alcuni miglioramenti rispetto alla versione Max. Se il vostro budget è inferiore a 300 euro, il Vac Hybrid soddisferà perfettamente le vostre aspettative per la pulizia quotidiana.

Ibrido Yeedi: aspetti positivi e negativi

Punti positivi

  • Buona altezza per passare sotto i mobili
  • Pulisce davvero il pavimento
  • Sistema di navigazione efficiente
  • Livello di rumore accettabile.

Punti di debolezza

  • Raccoglitore di rifiuti troppo piccolo
  • Bassa durata della batteria in modalità lavaggio

Accessori per Yeedi Vac Hybrid / Altri aspirapolvere alternativi

Accessori e ricambi per Yeedi Vac. Più in basso, altri aspirapolvere altrettanto efficienti.

Default image
massimo