Recensione di iRobot Roomba 981: quanto vale questo robot aspirapolvere premium per animali domestici?

L’iRobot Roomba 981 è il più performante e il più avanzato della serie 900 di aspirapolvere che abbiamo avuto modo di testare. Sebbene i robot stiano invadendo il mercato, è difficile trovarne uno che sembri soddisfare tutte le nostre esigenze.

Il marchio iRobot ha annunciato un significativo miglioramento del sistema di navigazione per questo modello. Mentre i suoi predecessori, come l’iRobot Rommba 692, avevano già prestazioni accettabili, queste aggiunte meritano di essere osservate con attenzione. Siamo stati lieti di condurre un test approfondito per condividere la nostra opinione sul Roomba 981 di iRobot. Tuttavia, vale la pena ricordare che questo modello è dotato di nuove funzioni e aggiornamenti per migliorare l’esperienza dell’utente.

Caratteristiche e specifiche

Pressione di aspirazione 1800 Pa
Peso 4 kg
Livello di rumore 64 dB
Serbatoio dei rifiuti 0,6 L
Autonomia 100 min
Funzioni collegate – App iRobot Home
– Amazon Alexa
– Assistente Google
Tecnologie integrate – Mappatura
– Sistema di aspirazione AeroForce
– Navigazione vSLAM avanzata
– Rilevatore di sporco speciale “Dirt Detect”.
Funzione mop No
Pulizia programmata
Ricarica automatica
Tipo di batteria Litio
Dimensioni (LxLxH) 35,1 x 35,1 x 9,2 cm
Pulizia delle superfici Tutte le superfici: piastrelle, parquet, marmo, moquette, ecc.
Opuscolo Leggi l’avviso
Garanzia 2 anni

Design e layout iRobot Roomba 981

Lo specialista di robot ha mantenuto lo stesso design sui suoi modelli dal 2015. La forma a disco è sempre stata preferita dai marchi per facilitare i movimenti durante la pulizia. Disponibile in nero o blu, questo robot pesa solo 4 kg.

presentazione-iRobot-Roomba-981

Da un capacità di 0,6 LLe dimensioni sono (L x P x A) 35,1 x 35,1 x 9,2 cm e consentono di riporlo facilmente. Inoltre, la finitura opaca aggiunge un effetto di qualità superiore che merita ampiamente. Come pioniere dei robot aspirapolvere, questo modello è un vero successo.

[Vidéo Mode d’utilisation]

Crediti: video del marchio iRobot Roomba

Comodità d’uso

A prima vista, si nota un pulsante piuttosto grande con la dicitura “Clean”, come in tutti i modelli della gamma. Premendolo si avvia il processo di pulizia. Oltre a questo pulsante, ve ne sono altri due più piccoli.

Quella con l’icona di una “casa” viene utilizzata per il “ritorno alla base”. Il secondo a destra con l’icona “bersaglio” attiva la modalità Spot.

A differenza dei modelli precedenti, dove era possibile programmare direttamente, ora tutto viene impostato tramite l’app. In realtà il vostro lo smartphone diventa il telecomando del robot. Tutte le funzionalità sono accessibili solo dopo l’installazione e la parametrizzazione.

ostacoli-roombaiRobot Roomba evita facilmente gli ostacoli

Tuttavia, la programmazione è ancora molto semplice, come ad esempio l’impostazione di un allarme. Lo stato della batteria è indicato anche sul guscio. Verde quando è in carica, arancione quando inizia la carica e rosso quando è scarica. Dopo diversi utilizzi, se il collettore è pieno e la spia luminosa si accende.

Inoltre, gli avvisi di manutenzione sono efficaci nell’applicazione. Per comodità, la base di ricarica è più compatta e non contiene un trasformatore. Nel complesso, è più facile da conservare.

Il primo rammarico è la dipendenza dall’utilizzo tramite l’interfaccia dedicata dell’app. Per poterlo utilizzare, è necessario essere un utente abituale dello smartphone e averlo sempre con sé. Sapendo che non tutti sono incollati al cellulare, un telecomando sarebbe stato gradito.

Capacità di aspirazione: questo robot aspirapolvere fa il suo lavoro?

Come robot top di gamma della serie 900 di iRobot, è di gran lunga il più capace. Il Sistema di aspirazione AeroForce è una delle principali risorse che gli permette di muoversi in modo più intelligente. La telecamera sul cofano non è solo una caratteristica di lusso.

È grazie a questa telecamera che i movimenti dellaRobot aspirapolvere iRobot Roomba 981 sono così controllati. Come tutte le nuove uscite del marchio, è caratterizzato dalla Rilevatore speciale di sporco “Dirt Detect.

robot-passaggio-parquet-tappeto-roombaNessun problema per passare dal parquet alla moquette

Molto efficace, nel test lo abbiamo utilizzato su una superficie piena di sporco e peli di animali domestici proprio accanto alle scale. Ogni volta si è fermato sul bordo senza cadere per continuare a pulire.

Tutte le superfici mostrano risultati eccellenti! Inoltre, la maggior parte dei nostri test è stata effettuata in modalità “Eco”. Sui tappeti pregiati, rimuove tutto il materiale, anche sotto i mobili. Rispetto al sistema dei modelli Roomba 600, il 981 ha una potenza di aspirazione 10 volte superiore.

Questo è possibile grazie alle spazzole in gomma multisuperficie. Questo è molto motivante quando si sa che per ottenere questo risultato con altri aspirapolvere come l’Ecovacs N8 PRO+, ad esempio, si dovrebbe aumentare la potenza o cambiare la modalità.

multisuperfici a due spazzole in gommaDue spazzole per un’aspirazione profonda di peli di animali domestici e sporco

Questo punteggio è perfetto, così come il risultato della pulizia. Ci sono tre funzioni di vuoto:

  • La prima è la “Modalità Eco”,
  • La seconda “funzione automatica”,
  • L’ultima “funzione di prestazione”.

Oltre a queste funzioni di base, c’è anche la praticissima “doppia passata” per trasformare il dispositivo in un robot aspirapolvere per peli di cane. L’obiettivo è trovare anche il più piccolo pelo o i più piccoli peli di cane.

Anche sulla superficie più delicata, la moquette spessa e a pelo lungo, mantiene il ritmo. C’è un 96% di aspirazione del riso Il test utilizzato, sempre impostato sulla modalità “Eco”. Ma siamo rimasti sorpresi anche dai risultati ottenuti in modalità automatica. La percentuale è stata addirittura del 91%!

Inoltre, il suo filtro HEPA non è da meno, ma è in grado di rimuove il 99% delle particelle fini e gli allergeni dalla superficie fino a 10 micron. Come robot aspirapolvere per peli di animali e sporco per tutti i tipi di pavimento, è in grado di soddisfare le esigenze degli utenti più esigenti.

Sistema di navigazione

Veniamo ora alla fase più innovativa di questo robot aspirapolvere iRobot Roomba 981 per peli di animali domestici. telecamera con 30° di inclinazione.

Ciò consente di fotografare meglio le stanze, gli angoli e le zone d’ombra per una migliore mappatura. A tal fine, incorpora la navigazione avanzata vSLAM per muoversi in linee rette e parallele.

Se si considera che i primi robot si muovevano in modo incomprensibile, il produttore ribadisce il suo ruolo di leader nel settore dei robot. I movimenti di questo robot aspirapolvere per peli di animali domestici sono sistematicamente ben controllati dall’area di carico e dalla copertura delle superfici.

linea di navigazione-parallela-romba-981Navigazione parallela perfetta

D’ora in poi sarà possibile navigare in tutta tranquillità tra le varie stanze di una casa. Un’altra novità è la ricarica automatica durante la pulizia e il ritorno alla zona di interruzione.

Ciò che i vecchi modelli non facevano, l’utente era ancora costretto a monitorare la pulizia in proporzione alla capacità della batteria. Anche il sistema operativo è stato mescolato incorporando un altro sistema duale.

Entrambi sono tali che anche nel condizioni di scarsa luminositàIn condizioni di scarsa illuminazione, il lavoro rimane efficace e può muoversi facilmente intorno ai mobili. Invece di andare avanti e indietro, evita gli ostacoli, risparmiando tempo. Molti concorrenti con telecamera integrata hanno difficoltà a lavorare al buio, cosa che non accade con Roomba.

Questo robot sa sempre dove si trova, poiché mappa la stanza e la salva prima di iniziare. Se avete una buona limitazione, utilizzate le pareti virtuali integrate.

Queste pareti virtuali, materializzate con strisce fornite, consentono di delimitare un’area per impedire al robot di accedervi. Può essere una piccola area allestita per il gioco dei bambini.

Livello di rumore

Durante il test, siamo riusciti a ottenere diverse emissioni acustiche. Tutti sono stati ottenuti sulle superfici utilizzate per la pulizia. In modalità “Eco”, il il livello di rumore è di 64 dB e talvolta sale a 66 dB.

Il picco di questa curva si trova al cambio di modalità per la modalità “automatica”, dove sale a 70 dB, che sembra piuttosto alto e quindi rumoroso per un robot.

Non c’è da preoccuparsi, perché il robot aspirapolvere iRobot Roomba 981 è perfettamente autonomo e sarà in grado di iniziare a pulire anche senza la vostra presenza in casa. Alla fine, potrete fare a meno del sovraccarico sonoro.

Autonomia

Un altro punto essenziale di un robot: la sua autonomia. Considerato una versione migliorata dei modelli precedenti, questo robot per peli di animali garantisce anche l’utilizzo della batteria.

Offre un 100 minuti di autonomiache è superiore alla media. Inoltre, torna a caricarsi da solo quando si accorge di aver esaurito la carica. Dopo la ricarica, torna automaticamente al punto di partenza per riprendere il lavoro.

Questo vantaggio consente di pulire grandi aree, indipendentemente dalla presenza o meno dell’utente. In realtà, quando viene utilizzata in “modalità prestazioni”, l’autonomia scende leggermente e dura solo 70 minuti. Questo valore è ben superiore a quello del robot Lefant M210 (che ha 70 minuti).

Applicazione e connettività

L’uso e la programmazione di questo robot aspirapolvere per peli di cane sono possibili solo attraverso l’applicazione. L’app iRobot HOME è disponibile su iOS e Android. È inoltre possibile collegarlo ad Alexa o Google Assistant per ottenere assistenza vocale e una migliore esperienza d’uso.

L’interfaccia di questa applicazione è molto intuitiva e presenta diverse opzioni. Ad esempio, è possibile sfogliare la cronologia dei compiti eseguiti e lo stato generale del robot.

navigazione-irobot-roomba-981Ogni giorno, la mappa delle stanze da pulire viene aggiornata con lo storico

In questo modo è possibile controllare il robot aspirapolvere tramite un collegamento WiFi: sapere esattamente dove si trova e quanto è pieno il contenitore della polvere. La programmazione può essere programmato fino a 7 volte alla settimanache copre 7 giorni alla settimana.

Per far sì che si avvii automaticamente ogni giorno quando si è già al lavoro, è sufficiente compilare i diversi orari e aree (piani di pulizia). Non fraintendetemi, la programmazione vi dà la possibilità di scegliere tutti i dettagli che desiderate, comprese le modalità di aspirazione per area.

Come in una conversazione, riceverete un notifica da parte dell’applicazione al termine della pulizia. Naturalmente, le informazioni dettagliate contenute nel rapporto Clean Map sono molto interessanti: il tempo impiegato per la pulizia, la mappa completa della casa, i punti sporchi in cui il robot ha dovuto insistere durante la pulizia e molto altro ancora…

Manutenzione di iRobot Roomba 981

Erede della serie 800, il Sistema AeroForce è stata riportata sul modello 981. IRobot ha scelto di sostituire la spazzola centrale con i più efficienti estrattori di detriti. Gli estrattori di detriti sono costituiti da cilindri di gomma morbida che ruotano in senso opposto e impediscono la formazione di grumi di fibre.

Questo facilita la manutenzione quando si cerca di eliminare i residui accumulati. Abbiamo notato che l’iRobot Roomba 981 richiede poca manutenzione. Non c’è molto da fare e l’accesso al filtro e alla spazzola è notevolmente semplificato.

Sotto il robot c’è un sensore che determina il tipo di terreno. È molto importante pulirlo di tanto in tanto per mantenerlo efficiente. Potrebbe perdere trazione e iniziare a dare problemi, riducendo le prestazioni complessive.

Allo stesso modo, gli estrattori devono essere puliti regolarmente. Gli estrattori sono rimovibili, quindi non c’è alcun problema nel rimuoverli o nel fissarli. La buona notizia del collettore è che è quasi ermeticamente chiuso.

In questo modo si evitano perdite durante gli spostamenti, a differenza di altri robot. Il Il filtro HEPA richiede solo pochi rubinetti regolari Il filtro HEPA richiede solo pochi tocchi regolari della sua piccola linguetta per rimuovere le particelle di polvere assorbite. Ma dopo un certo ciclo di utilizzo, è sufficiente cambiarlo.

Oltre alla facilità di manutenzione, l’applicazione fornisce anche informazioni utili sugli avvisi di manutenzione. Viene visualizzato il livello di riempimento progressivo del raccoglitore di rifiuti. Al momento dellaaSe si utilizza un iRobot Roomba 981, accertarsi che il manuale o le istruzioni siano inclusi nella confezione. Potrebbe esservi utile al momento opportuno.

I diversi accessori

Come ogni dispositivo di fascia alta che vuole fare le cose nel modo giusto, l’aspirapolvere robot iRobot Roomba 981 per peli di animali domestici è stato in grado di riempire il pacco. Gli accessori essenziali per una pulizia di qualità.

  • Una batteria al litio ricaricabile
  • Una stazione di ricarica Home Base
  • Un cavo di alimentazione
  • Due pareti virtuali (due batterie AA incluse)
  • Un filtro aggiuntivo
  • Una spazzola laterale in più
  • Un manuale d’uso

Il muro virtuale o mus virtuale sono utilizzati con le batterie e consentono di aggiungere ostacoli quando si delimitano le aree di lavoro. Molto utile quando si desidera escludere dalla pulizia un’area o una stanza.

iRobot Roomba 981 vs Roborock S5 Max: quale acquistare?

Entrambi i modelli sono due dei principali riferimenti nel mercato dei robot aspirapolvere, con ottime prestazioni. Si potrebbe dire che sono quasi identici, tranne che per alcune differenze. Queste differenze, anche se minime, caratterizzano quale sia il più adatto a voi.

Cominciamo con i disegni Entrambi hanno una forma arrotondata. Per quanto riguarda l’altezza, il Roborock S5 Max è meno spesso e leggero, con soli 7,3 cm per 2,5 kg e 9,2 per 4 kg sul Roomba. D’altra parte, entrambi sono molto attraenti, con finiture perfette e linee ben definite.

La fase più importante è la performance, che è di alto livello da entrambe le parti. Ma si scopre che l’S5 Max, con i suoi 2000 Pa e 58 Watt, sembra più potente sulla carta. Non è così, avendo testato a fondo entrambi i robot, l’iRobot è in vantaggio rispetto all’S5 Max sulla velocità di aspirazione di pochi secondi.

Entrambi sono programmabili attraverso le rispettive app (iRobot HOME e Roborock). Possono anche essere programmati su più giorni per la pulizia durante la vostra assenza. Naturalmente, entrambi sono compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant.

Per quanto riguarda il lavaggio e la puliziaIl Roborock non solo aspira il pavimento, ma lo pulisce anche, cosa che non accade con l’iRobot 981.

Se avete bisogno di un aspirapolvere multifunzione che combini aspirazione e pulizia, il Roborock S5 Max offrirà prestazioni migliori per le vostre esigenze. Tuttavia, se avete animali domestici e non volete vedere peli sul pavimento, il Roomba 981 sarà perfetto.

Si noti inoltre che durante le offerte speciali l’S5 Max può costare anche solo 200 euro, mentre l’iRobot 981 si aggira intorno ai 475 euro.

Punti di forza e di debolezza di iRobot Roomba 981

Punti salienti

  • Buona facilità d’uso
  • Applicazione iRobot Home ergonomica e pertinente
  • Eccellente efficienza su tutti i piani
  • Eccellente copertura della superficie
  • Navigazione autonoma con mappatura in situazioni domestiche.

Punti di debolezza

  • Dipendenza dall’uso di uno smartphone
  • Costoso per i piccoli budget
Clemente Biondo
Clemente Biondo
Clemente Biondo

Sono il proprietario e probabilmente colui che scriverà più spesso qui (scusate in anticipo!), dopo aver testato più di 100 aspirapolvere, sono in grado di dire entro i primi 5 minuti quanto è buono un aspirapolvere. Alcuni dicono che sia un superpotere...