Test, opinione Bagotte BG600: la lavatrice robot sotto i 200 euro che è un successo

Il Bagotte BG600 è un aspirapolvere multifunzione che si rivela un vero e proprio concorrente grazie al suo miglior rapporto qualità-prezzo. Basta guardare la sua scheda tecnica per notare alcuni dettagli che ci mettono in una luce positiva. Potenza, silenzio e resistenza sono le promesse di questo aspirapolvere.

Per saperne di più sulle potenzialità di questo aspirapolvere, è necessario un test. Abbiamo quindi esaminato le caratteristiche di questo aspirapolvere robot economico a meno di 200 euro. Leggete le nostre impressioni nel nostro recensione del Bagotte BG600. Saprete così se soddisfa tutte le vostre aspettative.

Specifiche e dati tecnici

Pressione di aspirazione 1500 Pa
Peso 4,26 kg
Livello di rumore 60 dB in modalità silenziosa
64 in modalità Turbo
Serbatoio dei rifiuti 0,6 L
Autonomia 80 min
Funzioni collegate Nessuno, solo sul telecomando
Tecnologie integrate – 6 modalità di pulizia
– Sensori anticollisione e anticaduta
Funzione mop
Pulizia programmata
Ricarica automatica
Tipo di batteria Litio
Dimensioni (LxLxH) 33 x 33 x 6,9 cm
Pulizia delle superfici Tutte le superfici: piastrelle, parquet, marmo, moquette, ecc.
Opuscolo Leggi l’avviso
Garanzia 2 anni

I- Design e presentazione Bagotte BG600

Il robot per la pulizia Bagotte BG600 3-in-1 ha un colore nero. C’è solo un pulsante sulla parte superiore del dispositivo. Questo è il pulsante di accensione. Il l’altezza di questo aspirapolvere è di 6,9 cm per un peso di 4,26 kg. Ciò significa che si inserisce senza problemi sotto i mobili e la biancheria da letto.

La capacità del collettore è di 0,6 litri. Il suo motore sviluppa una pressione di aspirazione di 1500 Pa, in grado di rimuovere peli di animali domestici e detriti vari da pavimenti duri e tappeti. Il marchio annuncia un livello di rumore di 55 dB per un’autonomia di 100 minuti. Sulla carta, si tratta di un aspirapolvere discreto, resistente ed efficiente. Vedremo cos’è veramente.

[Vidéo Mode d’utilisation]

Credits: Video del marchio Bagotte

II- Comodità d’uso

Per utilizzare questo robot aspirapolvere Bagotte BG600, è necessario iniziare premendo il pulsante di avvio. Una volta fatto questo, posizionarlo sulla base di ricarica. Per un primo utilizzo, è importante prendersi la briga di lasciarlo ricaricare. Una volta terminata questa operazione, utilizzare il telecomando per continuare.

Durante la ricarica, il pulsante Clean dell’aspirapolvere tende a lampeggiare. È rosa per indicare la necessità di caricare e diventa blu senza lampeggiare quando la batteria è carica. Il telecomando può essere riposto sulla base di ricarica. Un incavo sulla parte superiore funge da vano portaoggetti.

robot-passaggio-sottileLa sua sottigliezza gli permette di passare sotto i mobili

Con due spazzole laterali e una spazzola principale, questo robot riesce a muoversi nelle stanze. Questi due pennelli dovrebbero riportare i diversi tipi di sporco al pennello principale. Sono possibili 6 modalità di puliziaCiò significa 4 funzioni di pulizia semplici e 2 funzioni combinate. Si tratta sostanzialmente dello stesso principio di funzionamento dello Xiaomi Dreame D9. Questo vi offre molte possibilità e facilita il vostro lavoro di pulizia. Ciò significa che è possibile affrontare qualsiasi tipo di pavimento.

Il telecomando svolge un ruolo centrale. Non è un caso. Per una lavasciuga pavimenti sotto i 200 euro, il marchio ha optato per questa soluzione per contenere il prezzo. Non preoccupatevi, il telecomando ha 13 pulsanti con uno schermo LCD e un timer per programmare le pulizie. E funziona senza problemi!

Il telecomando ha un grande impatto sull’uso del robot. È quindi facile da usare e molto conveniente. È quindi piacevole da usare.

III- Capacità di aspirazione

È impossibile parlare della capacità di aspirazione di questo robot senza parlare specificamente delle sue 6 modalità di aspirazione. La prima modalità è quella automatica, che consente all’aspirapolvere di lavorare in modo autonomo. Questa modalità è seguita da quella pianificata, che può riguardare ad esempio una stanza o la cucina. La modalità classica consente all’aspirapolvere di pulire in modo casuale. Sarà quindi in grado di spostarsi facilmente all’interno della casa.

sacchetto aspirapolvere-salivaAspirazione da bordo a bordo lungo la parete

L’Robot aspirapolvere Bagotte BG600 ha anche una funzione chiamata “bordi”, detta anche “lungo le pareti”, consigliata per la pulizia dei battiscopa. La modalità localizzata consente di lavorare su un’area particolare. Infine, la modalità massima aiuta a mantenere la potenza al livello massimo durante il lavoro.

È importante notare che le modalità max, classica, edge e localizzata si trovano in proporzioni moderate nelle funzioni automatiche e programmate. Naturalmente, ogni modalità ha una potenza di aspirazione diversa.

Per avere un’idea di questa potenza, lo abbiamo testato in modalità automatica. Poi l’abbiamo usato su un pavimento di piastrelle. Dopo la distribuzione di riso e cacao, siamo riusciti a recuperare quasi il 96% dei rifiuti.

Questo risultato è significativamente più veloce con iRobot Roomba e6192. Tuttavia, sulla moquette a scaglie, il BG600 si comporta meno bene, rimuovendo meno dell’80% dei detriti e dei peli. Tuttavia, è consigliato per tappeti a pelo corto dove i risultati sono simili a quelli dei pavimenti duri, cioè quasi il 94% dei rifiuti viene aspirato.

IV- Funzione lavaggio: quanto vale Bagotte 3 in 1?

aspirapolvere-lavatrice-less-200-euro-bg600Lavaggio su tutti i tipi di pavimento

Abbiamo testato ancora una volta la capacità del robot lavapavimenti Bagotte BG600. Utilizzando la modalità automatica, abbiamo testato le sue prestazioni sulle piastrelle. Questo ci ha permesso di scoprire che la sua funzionalità di lavaggio è accettabile. Non aspettatevi che sostituisca il vostro mocio tradizionale. Tuttavia, è stato in grado di rimuovere molto sporco presente sul pavimento.

Tuttavia, lo sporco ostinato rimaneva attaccato al pavimento. Anche con la potenza di Max, non siamo riusciti a rimuovere tutte le macchie presenti. Tuttavia, il il risultato è comunque buono per il rapporto prezzo/prestazioni offerto a meno di 200 euro.

Poiché non ci sono livelli multipli di flusso d’acqua, l’aspirapolvere si dosa in base alle sue esigenze. È importante notare che non poter dosare l’acqua non è un problema, ma sarebbe stato un vantaggio. Si noti inoltre che questo Il robot pulitore 3 in 1 asciuga abbastanza bene il pavimento. Non è necessario attendere decine di minuti.

Sulla moquette a pelo lungo, invece, i risultati sono un po’ contrastanti. Non siamo rimasti soddisfatti delle sue prestazioni di pulizia. La moquette è stata pulita, ma non nella misura che ci aspettavamo. Sui tappeti a pelo corto, invece, i risultati sono stati più che accettabili.

È quindi più efficiente del robot aspirapolvere Ecovacs Deebot N8 PRO+, anche se non ha le stesse prestazioni di quest’ultimo. Questo è abbastanza normale, l’N8 Pro+ costa 400 euro in più.

V- Sistema di navigazione

Non possiamo dire che il sistema di navigazione di questo aspirapolvere robot Bagotte BG600 sia molto efficiente. Questo probabilmente giustifica il fatto che offre movimenti per lo più casuali. Ma ce lo aspettavamo visto il prezzo. Non dispone di un giroscopio e di una tecnologia laser che gli consentano di eseguire una griglia con la mappatura della stanza.

navigazione-anti-collisione-anti-caduta-robot-bag

Non incorpora quindi un’immagine della stanza, a differenza di alcuni robot che possono conservare diverse mappe della casa. In questo contesto, il La modalità “localizzata” è molto utile. Ciò consente di effettuare una pulizia precisa in un’unica stanza.

Il nostro test Bagotte BG600 mostra che incorpora una soluzione di navigazione primaria basata su sensori a infrarossi a 360°. Ciò gli consente di avere una conoscenza approfondita dell’ambiente in cui vive. Non cade quindi dalle scale e non urta quasi mai un ostacolo.

Per la navigazione, il Il robot integra 4 percorsi. La funzione casuale, avanti e indietro, intorno al punto e lungo il bordo. Ognuno di questi percorsi programmabili si adatta perfettamente alle vostre esigenze di pulizia domestica.

VI- Livello di rumore

Questo robot lavapavimenti Bagotte BG600 pubblicizza un livello di rumore che dovrebbe essere inferiore a 55 dB. Ma in realtà, abbiamo calcolato il suo rumore in uscita a 60 dB. Questo livello di rumore è quello ottenuto quando la potenza di aspirazione calcolata è la più bassa.

Quando la potenza dell’aspirapolvere è in modalità Max, il rumore emesso dall’aspirapolvere diventa più forte. Abbiamo stimato un valore di 64 dB, che è piuttosto diverso dallo standard annunciato dal produttore. Tuttavia, il livello di rumore è ancora accettabile e si può lavorare nelle vicinanze senza essere disturbati dal rumore del robot.

VII- Autonomia

Questo aspirapolvere è dotato di una batteria agli ioni di litio. Secondo il manuale del Bagotte BG600, questa batteria fornisce 100 minuti di autonomia. Ma in realtà si deve contare su una autonomia di 80 min. Se la batteria da 2600 mAh è resistente con una bassa potenza di aspirazione, la modalità Max la scarica molto rapidamente. In effetti, la modalità massima ha un’autonomia di 25 minuti, che è comunque sufficiente per pulire bene il tappeto.

Una volta tornato automaticamente alla base, la ricarica richiede in media 4 ore. Si consiglia pertanto di massimizzare il tempo di utilizzo utilizzando la modalità Max solo quando necessario.

VIII- Applicazione e connettività

Il robot aspirapolvere Bagotte 3 in 1 ha solo nessuna applicazione o connessione Wi-Fi. Le ragioni addotte dal produttore sono semplici: ritiene che gli utenti utilizzino poco le applicazioni. Secondo i suoi studi, molte persone tendono ad attenersi alla soluzione tradizionale che hanno sempre conosciuto, in questo caso il telecomando.

Inoltre, secondo Bagotte, gli utenti utilizzano pochissimo le app per attivare il robot pulitore. È quindi logico che il produttore abbia optato per un telecomando. Questo telecomando è ben lontano dall’assomigliare a un telecomando televisivo.

Il Il telecomando include uno schermo LCD. Ciò consente di realizzare programmi della durata di 24 ore. Tuttavia, il robot non sarà in grado di seguire alla lettera il programma fornito. È comunque possibile stabilire un orario di inizio per la pulizia. È inoltre possibile scegliere la modalità di pulizia più adatta alle proprie esigenze e combinarla con una potenza di aspirazione specifica.

Dovrete comunque accontentarvi di questa programmazione approssimativa per lavorare. Il robot sarà comunque efficiente e vi permetterà di completare tutte le operazioni di pulizia in larga misura. Nel complesso, si tratta di una soluzione valida, pratica e semplice.

VIII- Manutenzione

manutenzione-robot-aspirapolvere-sacco

Affinché questo Astuccio per matite 3 in 1 Se volete mantenere la vostra Bagotte 3 in 1 in buone condizioni, dovete pensare a come mantenerla. Si consiglia di svuotare il cestino, a seconda della durata di utilizzo della macchina. Si consiglia di effettuare questa operazione due volte alla settimana per un uso medio. Questa manutenzione deve essere effettuata svuotando prima il contenitore dei rifiuti da 0,6 litri.

Ricordate inoltre di utilizzare un panno pulito per pulire l’intera superficie del robot. Si consiglia di utilizzare un panno pulito e asciutto. Assicurarsi di pulire l’intero corpo del dispositivo. In questo modo la macchina rimarrà pulita e asciutta.

Si consiglia inoltre di pulire tutto almeno 3 volte al mese, tutte le parti dell’aspirapolvere. Ad esempio, è possibile pulire tutti gli accessori. Assicuratevi che nulla sia danneggiato quando lo rimontate.

Infine, ricordarsi di lavare le spazzole, il filtro, la paletta per la polvere e molti altri. È abbastanza facile smontare tutte queste parti per pulirle. Tuttavia, vi consigliamo di asciugare tutto prima. Se si pulisce solo il filtro, è possibile sostituirlo con il filtro di ricambio.

IX- I diversi accessori Bagotte BG600

Acquistare il robot Bagotte BG600 è quasi come avere un dispositivo totalmente autonomo a un costo inferiore. Inoltre, tutti gli accessori hanno un pezzo di ricambio. Per essere un robot economico a meno di 200 euro, si comporta molto bene offrendo :

  • La base di ricarica e il relativo adattatore di rete per collegarla alla presa di corrente
  • Il telecomando con le sue batterie, per accedere ai parametri del robot
  • Un filtro aggiuntivo
  • Uno strumento di pulizia manuale
  • Una spazzola principale
  • 4 spazzole laterali, è necessario installarne 2 e tenerne 2 di ricambio.

X- Bagotte BG 600 vs Bagotte BG800: quale comprare?

Il robot aspirapolvere Bagotte BG800 che abbiamo già testato è uno dei più avanzati del marchio. Offre una potenza di aspirazione di 2200 Pa. Ma questa potenza non fa troppo rumore. In effetti, questo robot produce solo 55 dB di potenza sonora. È molto meglio della maggior parte dei modelli presenti sul mercato.

Per la navigazione, è disponibile un giroscopio. In questo modo l’aspirapolvere può vedere l’ambiente circostante. Può quindi muoversi senza urtare gli ostacoli. Non cadrà nemmeno da una rampa di scale. Con la sua App BG800, è possibile attivarla utilizzando Google Assistant o Amazon Alexa.

Il suo serbatoio da 0,6L funziona abbastanza bene con la sua batteria da 120 minuti. Anche se questa versione è più potente in termini di aspirazione e navigazione rispetto al BG600, il produttore ha mantenuto alcune somiglianze.

Le batterie di entrambi i modelli sono agli ioni di litio. Si tratta di un assemblaggio collaudato e piuttosto resistente. Anche le bombole da 0,6L hanno dimensioni identiche. In questo modo è possibile effettuare almeno una pulizia approfondita prima di svuotarlo. In termini di accessori, abbiamo quasi gli stessi elementi. Sono presenti le 4 spazzole e il filtro di ricambio.

Tuttavia, le somiglianze finiscono qui: il Bagotte BG800 ha una potenza di aspirazione di 2200 Pa, mentre il BG600 è limitato a 1500 Pa. Anche se l’autonomia del BG600 è annunciata a 100 minuti in modalità minima come il BG800, in realtà perde 10 minuti di autonomia. Tuttavia, il prezzo della Bagotte BG600, che è di 100 euro più economico può fare la differenza per i piccoli budget.

Punti positivi e negativi Bagotte BG600

Punti positivi

  • Buon rapporto qualità/prezzo in termini di aspirazione
  • Basso livello di rumore
  • Facilità di utilizzo del telecomando
  • Sono possibili diverse modalità di pulizia.

Punti di debolezza

  • Nessuna applicazione o connessione WIFI
  • Programmazione dei soli tempi di pulizia.
Default image
massimo