Recensione di iRobot Roomba e6192: due estrattori per la pulizia di più superfici

Con il iRobot Roomba e6192L’iRobot e6192 è il primo al mondo nel suo genere a portare innovazione a un prezzo contenuto per fare la differenza con la concorrenza. Mentre molti marchi a volte faticano a tenere il passo con le prestazioni di tutti i modelli, Roomba rimane costante nei suoi sforzi per soddisfare i clienti.

La particolarità di questo robot è l’utilizzo di due spazzole estrattrici per una pulizia profonda. Ma quali risultati ci si può davvero aspettare da questi estrattori? Offrono la pulizia di più superfici come pubblicizzato nel manuale d’uso? La nostra recensione di iRobot Roomba e6192 vi darà le risposte.

I- Progettazione e presentazione iRobot Roomba e6192

Questo Roomba è abbastanza simile ai suoi predecessori. La forma e persino il design sono molto simili. Di forma rotonda e di colore nero, è stato progettato per essere discreto, ma efficiente. Sarà quindi in grado di muoversi in stanze diverse senza stonare con l’arredamento dell’appartamento.

Con uno spessore di 9,2 cm, iRobot Roomba e6192 si inserisce sotto i mobili e in spazi stretti e difficili da raggiungere. Ha un peso di 3,28 kg per un collettore da 0,4 L. La sua capacità è inferiore a quella di un Lefant M210.

II- Comodità d’uso

Come tutti i robot Roomba, questo robot è abbastanza efficiente e facile da usare. Per attivarlo, è possibile scegliere il controllo vocale tramite Google Home o Amazon Alexa. Per attivare manualmente la puliziaÈ sufficiente premere il pulsante Clean. Per fermare il robot, premere il tasto Home. In questo modo il robot aspirapolvere iRobot Roomba e6192 smetterà di funzionare e tornerà automaticamente alla base di ricarica.

Con la funzione Cliff Detect, avrete a disposizione 6 sensori di vuoto. Questi permettono ai robot di rilevare spazi aperti come le scale. Roomba si è anche preso la briga di installare sensori a infrarossi e un paraurti sensibile al tocco. A differenza di iRobot Roomba 692, che può spesso urtare gli ostacoli, questo modello è tutt’altro che cieco.

Il pulsante spot che ci incuriosiva molto ci ha finalmente conquistato. Ci è piaciuta la sua capacità di indirizzare un’area particolare. Questa funzione si è rivelata davvero efficace quando è stato necessario eliminare le macchie più ostinate per le quali non era sufficiente una sola passata.

Ma la caratteristica che probabilmente ha conquistato tutti i nostri voti è stata la funzione Dirt Detect. Questa funzione consente di riconoscere rapidamente le aree con un’eccessiva presenza di sporco e di indirizzarle verso di esse. Ciò è possibile grazie a un sensore acustico e a due sensori ottici.

III- Capacità di aspirazione

La prova della capacità di aspirazione ci ha permesso di vedere l’effetto che producono i due estrattori. Ci sono 3 fasi per far sì che l’aspirapolvere faccia il suo lavoro. La presenza di una spazzola laterale permette di indirizzare la aree difficili da raggiungere come i battiscopa. Spinge la polvere e i detriti presenti verso le due spazzole controrotanti. Questa spazzola laterale svolge un ruolo importante nel lavoro di finitura dell’aspirapolvere.

Questa spazzola laterale di precisione integra le due spazzole controrotanti (due spazzole che ruotano in direzioni opposte) per trovare le più piccole tracce di polvere e sporco. La potenza di aspirazione fa il resto, spingendo i detriti verso il collettore. Queste due spazzole sono quindi degli estrattori che rimuovono la polvere e facilitano il lavoro dell’aspirapolvere.

Abbiamo testato questo aspirapolvere versando riso e popcorn sul pavimento. In 30 secondi ha aspirato il 90% dei rifiuti presenti sul pavimento. Sul pavimento, fa meglio dell’Ultenic D5s Pro, che tendeva a respingere lo sporco più grosso. La potente aspirazione di questo Roomba è quindi perfettamente progettata per ottenere buoni risultati. Infatti, il marchio lo pubblicizza come 5 volte più potente dei modelli della serie 600.

D’altra parte, se sui tappeti a pelo corto i risultati sono più o meno gli stessi, sui tappeti a pelo lungo le spazzole controrotanti hanno qualche problema. L’aspirapolvere robotizzato iRobot Roomba e6192 impiega almeno un minuto per pulire l’80% degli articoli presenti. Tuttavia, abbiamo notato che queste spazzole, pur essendo efficaci, possono fare un po’ di fatica con i capelli. Si noti che non si aggrovigliano.

IV- Sistema di navigazione

Ancora una volta, Roomba ha migliorato le cose. Se il primo sistema di navigazione iAdapt lasciava a desiderare, questa nuova versione ha rappresentato un netto miglioramento. Il nostro test dell’iRobot Roomba e6192 ha confermato che si tratta del Sistema di navigazione iAdapt 3. Il robot utilizza lo spostamento lineare e la localizzazione visiva per la mappatura.

La localizzazione visiva si basa su sensori integrati. Consiste in una telecamera posizionata al centro del robot. Il robot è inclinato di 30°. Ciò significa che la telecamera offre una visione più completa della casa e dei suoi arredi grazie alla sua posizione.

I risultati sono quindi migliori. Questa buona mappatura consente all’aspiratore di fornire risultati migliori con la funzione Cliff Detect. Il Funzione Dirt Detect è anche migliorato. È più efficiente ed è anche in grado di gestire tutte le esigenze di pulizia della casa senza che il robot cada sulle scale.

V – Livello di rumore

Gli aspirapolvere di questo modello sono noti per la loro silenziosità. La maggior parte di essi non supera i 65 dB di potenza sonora. Questo li rende veri e propri pulitori silenziosi. Questo robot aspirapolvere iRobot Roomba e6192 visualizza 70 dB di livello sonoroe. Sebbene non sia affatto rumoroso, non è silenzioso come l’iRobot Roomba e5154, che costa 100 euro in meno.

Il motivo della maggiore rumorosità è che le due spazzole controrotanti sono molto potenti e garantiscono una pulizia efficace del pavimento. Tuttavia, il rumore non ci ha infastidito, soprattutto perché siamo abituati a usare gli aspirapolvere verticali più rumorosi.

VI- Autonomia

In termini di autonomia, dobbiamo ammettere che questo Roomba non se la cava male. Sebbene il marchio pubblicizzi 90 minuti, abbiamo ottenuto una autonomia di 70 min. Secondo le nostre stime, la superficie di pulizia possibile è di almeno 150 m². Si tratta di un risultato più che soddisfacente se si considera che molti aspirapolvere durano in media 45 minuti.

Quando la sua batteria si scarica, torna alla base per ricaricarsi. Il tempo di ricarica di 3 ore. Una volta terminata la carica, tornerà automaticamente al punto di pulizia interrotto. Il robot aspirapolvere iRobot Roomba e6192 non avrà quindi problemi se avete una casa grande.

VII- Applicazione e connettività

Con l’applicazione iRobot HOMEè possibile azionarlo a distanza. Tutto ciò che dovete fare è utilizzare il WIFI. Una volta installato, sarà possibile ottenere una panoramica di diverse informazioni sulla pulizia della casa inserendo le impostazioni.

Utilizzando Alexa, ad esempio, è possibile iniziare a pulire la casa. È inoltre possibile programmare i giorni e le stanze in cui si desidera che funzioni grazie alla funzione Tecnologia Smart Mapping. Tuttavia, non c’è un telecomando. Tuttavia, è possibile utilizzare i pulsanti per attivare manualmente alcune funzioni.

Un rapporto Clean Map sull’aspirapolvere robot iRobot Roomba e6192 mostrerà il tempo di pulizia, la mappa della casa e le aree in cui è stata utilizzata la funzione di rilevamento dello sporco. Sarà inoltre possibile ricevere un messaggio per informare l’utente che la pulizia è terminata. Questa applicazione sarà molto utile a lungo termine.

VIII- Manutenzione di iRobot Roomba e6192

È abbastanza facile svuotare il collettore. Una spia luminosa indica quando il collettore è pieno. È facile rimuovere il collettore e svuotarlo, poiché è chiuso. Il contenitore della polvere del iRobot Roomba e6192 è abbastanza accessibile e può contenere tutta la polvere.

È anche possibile pulire il cassetto dello sporco di questo aspirapolvere passandolo sotto l’acqua. Tuttavia, si raccomanda di asciugarlo bene prima di rimetterlo in posizione. A causa delle sue dimensioni ridotte, deve essere svuotato spesso per garantire una pulizia ottimale di peli e capelli di animali domestici.

Si consiglia inoltre di pulire il corpo dell’aspirapolvere di tanto in tanto. Un panno morbido e asciutto è sufficiente. Inoltre, ricordatevi di verificare che non vi siano impedimenti al loro regolare funzionamento.

IX- I diversi accessori

Il Roomba iRobot e6192 è un aspirapolvere abbastanza completo. Nella confezione riceverete vari accessori da fissare sotto il robot. Per quanto riguarda il muro virtuale, esso consente di bloccare l’accesso a una parte della casa. Tra gli accessori che abbiamo a disposizione:

  • Il corpo di un Roomba e6192;
  • 1 Batteria;
  • 1 Base di ricarica ;
  • 2 Pareti virtuali ;
  • 3 Filtri HEPA ;
  • 1 Spazzola principale ;
  • 1 Spazzola ausiliaria ;
  • 1 Spazzola laterale ;
  • 4 batterie AA (incluse).

Punti positivi e punti negativi iRobot Roomba e6192

Punti positivi

  • Buona aspirazione su pavimenti duri e tappeti
  • Potente sistema di navigazione
  • Una varietà di accessori
  • Connettività efficiente.

Punti di debolezza

  • Nessun telecomando;
  • Livello sonoro leggermente superiore alla media.
Default image
massimo