Consigli per riscaldare la casa senza riscaldamento in inverno

consigli per riscaldare la casa senza riscaldamento in inverno 870x400 - Consigli per riscaldare la casa senza riscaldamento in inverno Blog

In pieno inverno e con la Spagna immersa in una delle più fredde ondate di freddo a memoria d’uomo… (le temperature hanno raggiunto più di dieci gradi sotto zero in diverse parti della penisola), il riscaldamento è più necessario che mai. Tuttavia, non tutte le famiglie hanno il potere d’acquisto necessario per affrontare questo aumento della bolletta elettrica. E non dobbiamo dimenticare che il prezzo della luce ha subito uno dei più forti aumenti degli ultimi anni, che ha provocato un’ondata di proteste sia da parte dei cittadini che dei partiti di opposizione. A tutto questo si aggiunge l’implacabile costo di gennaio, un classico che nemmeno Filomena è riuscita a fermare.

Vele: triplo vantaggio

Il trucco più vecchio del mondo è ovvio: le candele. Oltre a creare un’atmosfera piacevole grazie alla luce giallastra che emanano, sono una fonte di calore. Senza contare che al giorno d’oggi si possono trovare migliaia di fragranze, si potrebbe dire che tutti possono trovare una candela con il loro profumo ideale. È un triplo piacere: calore, luce e profumo.. E con zero euro spesi nella bolletta elettrica.

Ventilazione per spazi

In tempi di coronavirus diventa anche essenziale ventilare, ma ci sono metodi per farlo senza abbassare drasticamente la temperatura della stanza. Il primo è quello di farlo quando il sole splende attraverso la finestra. Un altro metodo molto utile è quello di ventilare in parti, poiché cinque minuti sono sufficienti. Se questo viene fatto, è importante chiudere le porte della stanza con le finestre aperte.

Moquette, tappeti e quadri

Un piccolo gesto che comporta un esborso (più o meno grande, perché ci sono opzioni per tutte le tasche) che diventa redditizio a medio termine è quello di mettere tappeti a casa. Oltre a non è lo stesso mettere i piedi nudi sul pavimento che su un tappeto morbido.sono un perfetto isolante termico. Per non parlare del fatto che esteticamente aiutano a rendere la vostra casa più accogliente. Per chi vuole fare un passo in più, e che ci creda o no, i tappeti esistono ancora. Sono comuni nei paesi più freddi del nord Europa per un motivo.

Strettamente legato a questo è il fatto che. Il calore “sfugge” anche attraverso le pareti.. O piuttosto il freddo si insinua dall’esterno. Mettere la carta da parati evita che le pareti siano fredde al tatto e aiuta anche a combattere la condensa e l’umidità, due fattori che contribuiscono all’abbassamento della sensazione termica. Chi cerca un “rimedio” più rapido ed economico può sempre scegliere di mettere degli scaffali pieni di libri o di quadri.

Condividi con gli amici
Rate author
( 1 assessment, average 5 from 5 )
Lamiglioreaspirapolvere.com