Il trucco per rendere la tua lavatrice di nuovo profumata

il trucco per rendere la tua lavatrice di nuovo profumata 870x400 - Il trucco per rendere la tua lavatrice di nuovo profumata Blog

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più esposti all’umidità e, di conseguenza, alla possibilità che la muffa cresca al suo interno o su alcuni dei suoi elementi, come il cassetto del detersivo, il cestello o il gomma per lavatrice. Quest’ultimo, infatti, è uno dei punti che accumula più sporco nella lavatrice: il lavaggio costante, il detersivo e la scarsa ventilazione sono fattori determinanti per l’accumulo di rifiuti e la comparsa del temuto e pericoloso macchie di umidità.

E il fatto è che, se una corretta e adeguata pulizia della lavatricenon solo ci esponiamo al rischio che si rompa prima, ma anche che lo sporco si trasferisca in qualche modo ai nostri vestiti e, soprattutto, che causi cattivi odori che potrebbero anche essere trasferiti agli indumenti. che vengono lavati all’interno.

Per evitare che questo accada, è essenziale mantenere il tamburo di questo apparecchio il più asciutto possibile e, per fare questo, non c’è niente di meglio e più facile che applicare un paio di gocce di trucchi per la casa che ci aiuteranno a tenere a bada la muffa e l’umidità.:

  • pulire la gomma della lavatrice con un panno pulito e asciutto dopo ogni lavaggio.

  • lasciare lo sportello del tamburo aperto dopo ogni utilizzo

Tuttavia, spesso, anche se si mettono in pratica questi due semplici trucchi, la gomma della lavatrice, uno dei posti dove è più facile che si accumuli lo sporco e dove è più facile vederlo, appare macchiata e con toni marroni. In questo caso, si può scegliere di attaccare direttamente questi accumuli di sporco con l’aiuto di un detergente antigrasso. Il è molto efficace per sbarazzarsi di questi depositi di sporco. ma, d’altra parte, è molto aggressivo nei confronti della gomma e potrebbe deteriorarla rapidamente.

Quindi, per evitare potenziali problemi, è meglio usare un trucco fatto in casa per rendere di nuovo bianca la gomma della lavatrice e impedire che diventi una fonte di potenziali batteri e funghi. Prendete nota di questo detergente naturale fatto in casa con la candeggina:

  • 50 ml di aceto bianco

  • 250 ml di acqua

  • 1 cucchiaio di bicarbonato

Passi da seguire per pulire la gomma della lavatrice.

Per sbarazzarsi di tutto lo sporco che si nasconde nella gomma della lavatrice che le impedisce di perdere acqua durante il lavaggio, bisogna prima controllare che non ci siano oggetti che sono rimasti intrappolati al suo interno, come un fazzoletto, una moneta o anche un calzino.

Poi puliscilo con un panno umido per rimuovere più sporco possibile, poi usa la candeggina per uso domestico. Immergete bene un panno e pulite l’interno della gomma della rondella, o mettetelo in una bottiglia spray e spruzzate l’interno della gomma finché non è ben imbevuto. Lasciare agire per qualche minuto e poi strofinare con un panno o una spugna per rimuovere più sporco possibile, quindi passare un panno umido per risciacquare il prodotto e poi un panno asciutto per rimuovere ogni traccia di umidità dall’apparecchio.

Lamiglioreaspirapolvere.com

Come pulire la gomma della lavatrice e renderla come nuova.

Se, oltre allo sporco, la gomma della rondella è ammuffita e non esce niente, potete usare un altro trucco di pulizia fatto in casa per sbarazzarsi di quelle macchie nere dove lo sporco, i batteri e i funghi si accumulano e generano cattivi odori che vengono poi trasferiti ai vostri vestiti. Il trucco è semplice e facile da applicare: devi fare un altro detergente sbiancante che si sbarazzerà di quella muffa progressivamente grazie a una miscela di prodotti naturali. Prendete nota:

  • 3 litri di acqua

  • 60 ml di succo di limone

  • 250 ml di perossido di idrogeno

La procedura da seguire in questo caso è semplice: pulire la gomma della rondella come prima (panno umido e spugna per rimuovere più sporco possibile) e applicare una buona quantità di prodotto all’interno della gomma. Lasciare agire per qualche minuto per rimuovere la muffa e, dopo un po’, rimuovere e asciugare bene con un panno pulito.

E, già che ci siete, cogliete l’occasione per pulire la scatola e il tamburo del lavatrice con la stessa miscela. Mettetelo nel serbatoio del detersivo e programmate un ciclo di lavaggio lungo con temperatura. Una volta finito, asciugare bene la gomma della lavatrice e il tamburo. E lascia la porta aperta. Prendi l’abitudine di lasciare la porta aperta ogni volta che finisci un lavaggio per evitare che l’umidità si accumuli all’interno, salvandoti così da potenziali problemi in futuro.

Condividi con gli amici
Rate author
( No ratings yet )
Lamiglioreaspirapolvere.com